Iscrivetevi alla nostra newsletter

Associazione La Muse Amusée                      A proposito del  festival

Aderire all'associazione                                                   Ringraziamenti

Dossier di stampa                                                        La Parole Errante

Stampa                                                                                            Galleria

Seguiteci su Facebook / Instagram

  • Facebook
  • Instagram

APEROS TANGO

Da lunedì a sabato

Au Gramophone

1 rue Pépin, 93100 Montreuil. Métro Mairie de Montreuil.

 

Situato a 4 minuti a piedi dalla stazione di metropolitana Mairie de Montreuil, Le Gramophone è un ristorante specializzato in cucina ottomana. Chakir vi dà il benvenuto, il viaggio con il suo accento e la sua musica vi spingeranno forse anche a ballare ... Memet, lui, lavora in cucina. Nutre l'anima e il corpo dei suoi piatti gustosi e generosi, con la presentazione lavorata. 

 

Il grammofono offrirà ogni sera degli aperitivi di tango.

Ascoltare e ballare, mangiare e bere, il tango come antipasto tutte le sere tra le 19h30 e le 21h.

ENTRATA GRATUITA, CONSUMAZIONE (OU PASTO) OBBLIGATORIO

 

 

 

PROGRAMMA

 

 

 

 

 

 

 

CUARTETO LUNARES

  Lundi 22 Luglio a 19h15 

Carmela Delgado - Bandoneon

Gersende Perini- Violoncello

Aurelie Gallois - Violino

Lucas Eubel Frontini - Contrabasso

Risonanze musicali cristalline, è la fine musicalità del "Cuarteto Lunares" !! Una formazione atipica di violino, violoncello, contrabbasso e bandoneon guidata dal desiderio di difendere le opere di compositori impegnati nella rinascita e nella diffusione delle musiche argentine, Lunares si inserisce naturalmente in questo vasto movimento dall'evoluzione che dà a il suo repertorio lavorando in contatto con questi compositori in una interpretazione appassionata e autentica.

DUO DE MON CHAPEAU

Mercoledì 24 Luglio a 19h15

Gaspar Pocai - Voce, bandonéon

Julien Blondel - Piano

Dall'alto del mio cappello nacque questo duo fuoristrada, tango di strada e di salone, classici milongueri e nuove melodie da ballare.  

MAGOYA

Martedì 23 Luglio a 19h

Gaspar Pocai - Voce, Bandoneon

Julien - Piano

Nicolas Spreafico - Guitarron

Lautaro Bajcic - Violino

Formule Milonguera con un repertorio tradizionale e divertente, i grandi classici interpretati con un' energia d'attualità che infiamma la pista. 

DUO TOLOMEO / MURGIER

Giovedì 26 Luglio a 19h15

Pablo Murgier - Piano

Simone Tolomeo - Bandoneon

Il duo Tolomeo - Murgier è nato in Argentina nel 2012 attorno al tango ballabile del circuito milonguero de La Plata e Buenos Ayres. Attualmente, il duo con sede a Parigi esegue i classici del tango e la musica argentina in generale, così come molte delle loro nuove composizioni.

DUO HELOU / MILAN

Venerdì 26 Luglio a 19h15

 

Roger Helou - Piano

Emma Milan- Canto

Due artisti consacrati al Tango , che condividono lo stesso linguaggio, i suoi luoghi comuni, le sue deviazioni, le sue convenzioni e le sue scorciatoie, riescono a svilupparlo fino alla sublimazione per disarticolarlo e ricostruirlo di nuovo sul palco, davanti a voi. Questo succede quando Emma Milan e Roger Helou ci portano con loro nel regno dei sogni di un Rio de la Plata appassionatamente leggendario.

ACQUAFORTE

Sabato 27 Luglio a 19h15

Ariane Roulant - Canto

Serge Amico - Bandonéon

Baptiste Dablainville - Chitarra

Louis Galliot - Contrabbasso

Acquaforte è il titolo di un tango Gardel del 1933 che fa da scenario a di un ballo di Montmartre. Ci ricorda che è a Parigi che il tango è infedele a Buenos Aires, che la storia del tango è franco-argentina. La formazione AcquaForte riunisce musicisti caratterizzati dal loro eclettismo musicale: il Tango ovviamente, ma anche musica classica e jazz, che pone AcquaForte nella pura tradizione del tango, costruita dalle sue origini in un mix culturale. Questa sinergia consente loro di avvicinarsi a questo repertorio con pertinenza, gusto e originalità.

Gli arrangiamenti sono pensati per permettere ai ballerini, uno dei componenti principali di questa musica, di esprimersi pienamente al loro ascolto. 

Il Tango è un'eleganza dell'arte di esistere, a cui abbiamo il desiderio di partecipare, in un viaggio musicale da condividere.